Come vanno le Startup in Italia?

0

A fine 2017 le Startup innovative in Italia sono 8.391, coinvolgono più di 45 mila persone, e fatturano 760 milioni. 

Questi alcuni dei dati presentati nel 4° report trimestrale dal MiSE, Unioncamere e Infocamere a Gennaio 2018, e ripresi anche dal Sole24Ore.

Le Startup innovative registrate il 31 dicembre 2017 erano  537 unità in più rispetto a fine settembre, e quasi 1.000 in più rispetto allo scorso 30 giugno. Queste aziende sono lo 0,51% delle oltre 1,6 milioni di società di capitali presenti in Italia. Un dato contenuto, ma in crescita costante (a settembre l’incidenza era pari allo 0,48%).

Cosa fanno e dove sono queste Startup?

La maggior parte delle Startup in Italia sono concentrate principalmente in due settori: Servizi alle imprese (5951 unità ) e Attività manifatturiere (1614 unità).

Quasi una startup italiana su quattro è localizzata in Lombardia, che si avvia a superare la soglia delle 2.000 imprese iscritte; di queste, 1.370 hanno sede a Milano e aree limitrofe. Le altre Regioni ai primi posti sono Emilia Romagna (862 unità), Lazio (825 unità) e Veneto (758 unità). Un altro dato geografico interessante riguarda invece la densità su scala provinciale di queste Startup rispetto al totale delle società di capitali. In questo caso il risultato migliore è dato da Trento e Trieste (1,52%).

Numeri in crescita ance sotto il profilo occupazionale, perché le oltre 42 mila persone impiegate tra soci e addetti rappresentano il quadruplo dell’occupazione di tre anni fa.

Nel rapporto tutte altre informazioni.

 

 

 

 

Share.