Food in Italy: la lezione del cibo

0

21 maggio 2015 di Gianluca Toschi

Food in Italy: la lezione del cibo

Le strategie delle imprese dell’agroindustria rappresentano oggi un esempio per tutte le imprese del manifatturiero.

Perché studiare le imprese dell’agroindustria oggi? Per rispondere potrebbero bastare i numeri presentati nel secondo capitolo del rapporto che raccontano una storia di crescita e successo: +31,2% i ricavi a Nord Est nel periodo 2008 -­‐ 2013 (+16,6% su base nazionale), +60,6% le esportazioni nel periodo 2007-­2014 (+48,1% il dato italiano). Un successo che si sta espandendo anche verso mercati meno abituali per l’agroalimentare (23,5% la quota di esportazioni verso i mercati extra UE, in crescita negli ultimi anni). Ma la tesi che sta alla base di questo lavoro di ricerca, promosso da Cassa di Risparmio del Veneto, risulta un po’ più articolata: la capacità di adattarsi ai nuovi contesti competitivi che stanno dimostrando le imprese agroindustriali italiane rappresenta una lezione importante per l’evoluzione di tutto il “nuovo manifatturiero”.
Condividi.

Lascia un commento